Remo Remotti: il trapasso di un Genio

Con queste poche righe, un doveroso e commosso ricordo di Remo Remotti. Nel 2011, con i suoi lampi (e tuoni) di genio, Remo ha dato un apporto decisivo, insieme agli altri protagonisti, alla realizzazione del mio umile documentario, «Improvvisamente poi boom». Oggi ci ha lasciati per innalzarsi a uno stato superiore, ancor più di quello che presiedeva qui, sulla Terra, a Roma.

Grazie Remo.

Remo Remotti
Remo Remotti
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...