Remo Remotti e Remofroid: aprile 2010, un omaggio

Nel 2010, andai a trovare Remo Remotti a casa sua per chiedergli di partecipare al documentario che stavo girando (Improvvisamente poi boom). «L’istrione degli istrioni» accettò e io lo ripagai anche con un’opera d’arte, specificatamente ispirata a lui… e a Freud, o Froid che dir si voglia scrivere. È intitolata, appunto, Remofroid, eccola:

Remofroid

Annunci

One thought on “Remo Remotti e Remofroid: aprile 2010, un omaggio

  1. hai fatto la fine der candela, te sei spento piano piano………… hahahaha ti stimo, i santarita erano popo gajardi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...