Pareidolia: una riflessione

Da Wikipedia:

«La pareidolia (dal greco είδωλον, immagine, col prefisso παρά, simile) è l’illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note oggetti o profili (naturali o artificiali) dalla forma casuale».

Mi chiedo spesso come veniva definita la pareidolia prima che fosse inventato il termine che la definisce. Quali sono le forme note e gli oggetti o profili dalla forma casuale? Soprattutto, quando sono stati inventati? Da chi? Perché il nostro subcosciente, in stato di illusione, tende a ricondurci alla mente forme preesistenti il genere umano? Cosa pensava Neanderthal riguardo la pareidolia? Se qualcuno è in grado di chiarirmi questi dubbi gliene sono grato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...